LA TENDA KUME "CUCITA".

Il modo più semplice per fissare insieme le componenti della tenda Kume è utilizzare dei chiodi da tappezziere, puntine o graffette pesanti. A condizione che le graffette siamo utilizzate solo per fissare il pannello posteriore, ossia il lato della tenda che guarda il vetro della finestra, l’uso di questi elementi di fissaggio consente di fare una bella tenda con poco sforzo ed in poco tempo. Ci sono tuttavia, altre opzioni per assemblare una tenda Kume.



La opzione che piu ci piace è quella di cucire insieme le componenti della tenda, facendo passare un filo spesso di cotone attraverso dei fori che sono stati previamente perforati sui listelli di legno.
Questa tecnica richiede più tempo e abilità manuale, ma, se questo non è un problema per voi, pensiamo che il risultato finale ne valga la pena. Tuttavia, vi consigliamo di fare un po di pratica con la tenda Kume base, ed una volta che avrete preso la mano, lanciarvi nella elaborazione di una tenda Kume cucita.

I materiali utilizzati per una tenda Kume cucita sono identici a quelli utilizzati per la tenda Kume base (vedi la tabella "passo dopo passo"). L'unica differenza è che è necessario praticare dei fori sui listelli di legno nei punti scelti per fissare i panneli e il foglio di polietilene ai listelli.
Per cucire i componenti della tenda con il punto “croce con bordo” bisogna praticare per ogni punto di fissaggio sul listello, 4 forri distanziati da 1 cm tra loro, con una punta di trapano di 1,5 mm di diametro. Prima di praticare i fori, vi consigliamo fare uno stampo con una sottile striscia di plastica dura, questo stampo mi consentira di ottenere dei fori distanziati correttamente e dei punti di fissaggio uniformi.

Per definire la posizione dei punti di fissaggio sul listello bisogna tenere in considerazione i seguenti punti:

  • Sul listello superiore, i fori devono essere posizionati in prossimità del bordo superiore del listello. 
  • Sui listelli inferiori, i fori devono essere centrati sulla faccia del listello.
  • Sul listello superiore, la spaziatura tra i punti di fissaggio deve essere compresa tra 10 e 20 cm.
  • Sui listelli inferiori, la spaziatura tra i punti di fissaggio può essere aumentata fino a raddoppiare la distanza utilizzata sul listello superiore. Questo ridurrà il numero di punti che sono necessari per assemblare la tenda e quindi risparmiare tempo.

Montare la tenda come descritto nella tabella "passo dopo passo".

Usate grafette o puntine per fissare temporaneamente i componenti della tenda, ma assicuratevi di metterli a circa 1 o 2 cm di distanza da ogni punto di fissaggio. Ciò impedirà alle graffette o alle puntine di interferire con la successiva cucitura dei punti di fissaggio.



Utilizzare un ago e filo di cotone spesso per creare il “punto croce con bordo” sul pannello anteriore. Questa fase è un pò difficoltosa in quanto i fori non sono visibili ed e`quindi necessario trovarli sondando con l’ago. Anche se in un primo momento questa operazione è un po complicata, con la pratica diventa più facile. Dopo aver cucito i punti di fissaggio si possono togliere le graffette o puntine.